In Salento, il M5S supera il 40%. Il centrodestra è secondo gruppo per numero di voti. In provincia di Lecce affluenza al 70,13%, in linea con il risultato delle elezioni del 2013.

Alle elezioni politiche 2018 per il rinnovo di Camera e Senato, secondo i dati diffusi dal Viminale, in provincia di Lecce ha votato il 70,13% degli aventi diritto. Alle elezioni politiche del 2013, in cui si votò in due giorni, l’affluenza fu del 70,23%.

Nella regione Puglia, l’affluenza è al 68,95% (era al 69,94% nel 2013). Il dato nazionale è al 72,91% (era al 75,24% nel 2013). In provincia di Lecce, l’affluenza più alta è stata registrata a Patù (81,88%), quella più bassa a Gallipoli (66,28%). Nel capoluogo, ha partecipato alle elezioni il 68,76% degli aventi diritto.

Quasi definitivi i risultati degli scrutini. A livello nazionale, la coalizione di CDX ha ottenuto il 37,2% dei voti, il M5S il 32,1%, la coalizione di CSX il 22,9%, LeU il 3,5%, PaP l’1%. Nelle prossime pagine, in dettaglio i dati relativi a Camera e Senato nei collegi salentini.

 

Prossima pagina: risultati relativi alla Camera dei Deputati

Clicca qui per consultare l’elenco degli eletti nei collegi salentini

Pagina 1 Pagina 2 Pagina 3

Commenta anche tu

commenti

Chi è l'Autore

Alberto Pizzolante

Ho 20 anni, sono un appassionato di politica, musica e arte in genere. Studio filosofia presso l'università "Vita-Salute" San Raffaele di Milano.

Rispondi

NO TAP