Il “Rally” del candidato premier del Movimento 5 Stelle passa dai sei capoluoghi del tacco d’Italia.

Luigi Di Maio

Giovedì 8 e venerdì 9 febbraio il “Rally per l’Italia” del candidato premier del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio arriverà in Puglia. Nel corso dei due giorni il capo politico del M5S sarà presente nei sei capoluoghi pugliesi e altrettanti saranno gli eventi pubblici di presentazione del programma ai cittadini pugliesi.

Il primo evento pubblico si terrà giovedì 8 febbraio a Foggia alle 14:30 presso la Sala “Auditorium Amgas” in viale Manfredi. Un incontro con un focus in particolare sui temi della legalità e dell’antimafia, aperto a tutti i cittadini e alle associazioni di categoria.

Successivamente il “Rally” si sposterà ad Andria dove alle 17:30 nell’hotel Ottagono sito in via Barletta n° 218, si terrà un evento aperto a cittadini, olivicoltori ed altri operatori del settore agricolo con un focus sull’agricoltura e sull’oro verde di Puglia: l’olio.

In serata Di Maio sarà invece a Bari. L’appuntamento nel capoluogo regionale è fissato per le ore 21:00 presso l’hotel Excelsior in via Giulio Petroni. Il candidato premier dei cinquestelle parlerà del programma nazionale di Governo del M5S e dunque dei “20 punti per la qualità della vita degli italiani”.

Venerdì 9 febbraio la truppa pentastellata si sposterà in Salento.

Il “Rally” del candidato premier M5S

Nel primo pomeriggio a Brindisi, alle ore 14:00 presso l’Andromeda Maxi Cinema in viale Bozzano n° 1, Di Maio incontrerà cittadini, associazioni studentesche, insegnanti, professori e ricercatori in un incontro con un focus su Cultura, scuola e università.

Nel primo pomeriggio invece, alle 16:30 a Lecce presso le Officine Cantelmo in viale De Pietro, si terrà un evento aperto a tutti i cittadini ed in particolare alle PMI e dunque ad artigiani e piccoli imprenditori locali.

In serata alle 19:30 il tour pugliese di Luigi Di Maio si chiuderà con un evento a Taranto presso il cinema Teatro Orfeo in via Pitagora n° 80, dove si parlerà di ambiente e tutela del territorio.

Commenta anche tu

commenti

Chi è l'Autore

Salvatore Ciriolo

Rispondi

NO TAP