Un incontro organizzato dal Consorzio di Pro Loco del Salento Messapico per individuare strategie con le quali favorire lo sviluppo del territorio attraverso il proprio patrimonio storico e culturale. Ospite principale, il sottosegretario Dorina Bianchi

Cultura e turismo come chiavi imprescindibili per lo sviluppo del Salento. Questo sarà il tema sul quale verterà l’incontro che il Consorzio di Pro Loco del Salento Messapico (costituito dalle Pro Loco di Poggiardo, Nociglia, Botrugno, Spongano, Marittima, Porto Badisco, Vignacastrisi, San Cassiano) ha organizzato per venerdì 12 gennaio, alle ore 11, presso il Palazzo della Cultura a Poggiardo,  con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Poggiardo, della Regione Puglia, del SAC delle Serre Salentine e dell’UNPLI Puglia.

L’appuntamento di venerdì, inoltre, vedrà la presenza dell’on. Dorina Bianchi, Sottosegretario ai Beni e alle Attività culturali. La sua presenza è vista dagli organizzatori come un’occasione preziosa per il territorio del Salento Messapico, e per Poggiardo in particolare, sopratutto in una fase in cui si è intrapreso, a livello regionale, un processo di sviluppo che ha come elemento cardine proprio il ricco patrimonio di beni culturali.

Non è quindi casuale la scelta di Poggiardo come sede dell’incontro: il suo territorio, infatti, soprattutto negli ultimi anni, è tra i protagonisti principali di questo processo e per rappresenta il luogo ideale per parlare del nesso inscindibile tra cultura e turismo e di quanto siano vitali i concetti di valorizzazione, promozione, gestione e accoglienza; e in merito a questi aspetti, un ruolo di rilievo può essere rivestito proprio dalle Pro Loco, come conferma anche il recente protocollo d’intesa sottoscritto da UNPLI Nazionale e MIBACT “per la individuazione di azioni comuni volte a migliorare la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale e la promozione turistica dei territori italiani”.

Nel corso dell’incontro, inoltre, verrà affrontato anche l’aspetto relativo alle sinergie e al coordinamento tra e dei soggetti, istituzionali e non, che operano nel settore culturale turistico a vario titolo :dalle associazioni culturali agli artigiani, dai ristoratori agli albergatori, agli istituti scolastici, eccetera.

Al dibattito, oltre al Sottosegretario Bianchi e al Presidente del Consorzio di Pro Loco Salvatore Pedio, prenderanno parte il sindaco di Poggiardo, Giuseppe Colafati, anche nella veste di Presidente del SAC delle Serre Salentine e di Presidente del Piano d’Area “Terre d’Otranto”, l’assessore all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia, Loredana Capone, il presidente del GAL “Porta a Levante”, Gabriele Petracca, e il presidente UNPLI Regionale, Rocco Lauciello.

Saranno inoltre invitati a partecipare, i sindaci del territorio, i dirigenti degli istituti scolastici di Poggiardo e i presidenti di circoli e associazioni di Poggiardo e Vaste.

Commenta anche tu

commenti

Chi è l'Autore

Alessandro Chizzini

Nato a Milano il 27 settembre 1981, è laureato in Scienze della comunicazione e Scritture giornalistiche e multimedialità. Dal 2008 scrive per la testata Belpaese. E' iscritto all'Albo dei Pubblicisti per l'Ordine dei Giornalisti della Puglia dal 26 marzo 2012. Si occupa principalmente di politica locale, attualità, sport.

Rispondi

NO TAP