L’Associazione ELSA Lecce organizza un seminario per riflettere sul futuro dell’Unione insieme ai docenti dell’Unisalento Cafaro e Zamparini.

Locandina dell’evento

Si terrà mercoledì 8 novembre dalle ore 10:30 presso l’aula R26 della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università del Salento il seminario “Riforme e prospettive dell’Unione Europea”.

L’iniziativa è organizzata da ELSA Lecce (The European Law Students’ Association), associazione che mira a contribuire all’educazione giuridica e alla promozione della responsabilità sociale tra giuristi e giovani avvocati.

Durante il seminario interverranno la Prof.ssa Susanna Cafaro, docente di Diritto dell’Unione Europea, ed il Prof. Luca Zamparini, docente di Economia Politica. Argomento principe sarà l’Unione Europea: nella prima parte dell’evento si tratteranno le sue ragioni culturali e politiche, mentre nella seconda parte si rifletterà sulle sfide, le riforme e le sue prospettive future.

L’incontro verrà introdotto da Valentina Zara, responsabile dell’area “Seminari & Conferenze” di ELSA Lecce ed i saluti finali saranno tenuti da Chiara Buscicchio, responsabile dell’area “Attività Accademiche”.

“Siamo davvero felici e onorati di collaborare con la Prof.ssa Cafaro ed il Prof. Zamparini nell’organizzazione di questo seminario” afferma la Presidente Francesca Montevero. “Le tematiche trattate sono attuali e sicuramente interesseranno agli studenti della nostra facoltà. Colgo l’occasione per ringraziare tutto il direttivo che anche in questo caso ha lavorato in perfetta sinergia.”

ELSA Lecce è approdata per la prima volta nel Salento nel lontano 2001 e rifondata nel 2012. Da questa data l’associazione ha avuto un ruolo stabile soprattutto nelle aule della Facoltà di Giurisprudenza dell’Ateneo salentino, presentando seminari, corsi, simulazioni processuali ed altri progetti in linea con la visione dell’organizzazione: “A just word in which there is respect for human dignity and cultural diversity”. Quest’anno ricorre il quinto anniversario dalla rifondazione.

Commenta anche tu

commenti

Chi è l'Autore

Salvatore Ciriolo

Rispondi