NextWord di Vincenzo Stigliano è la prima web serie interamente salentina. Nove puntate di sci-fi ispirate ai film d’oltreoceano dalla trama intrigante e originale.

NextWord è decisamente un lavoro da pionieri.

next word vincenzo stiglianoTutto è iniziato circa un anno fa da un’idea di Vincenzo Stigliano, regista e sceneggiatore dell’opera. Vincenzo è di Galatina, ma le commedie italiane non gli fanno nemmeno il solletico. Così, ispirandosi alle sci-fi americane, scrive una mini serie da lanciare sul web e la realizza insieme Inondazioni.it.

Non solo NextWord è interamente girata nel Salento insieme ad una super squadra tutta salentina, ma nella nostra terra vi è anche ambientata. I personaggi principali sono Ronnie e Kreen (Mino Donadei e Elisa Cairo, volti nuovi scelti con accurate selezioni direttamente dal regista). Ronnie possiede un’antica penna regalatagli da suo nonno prima di morire. Un giorno suo zio tenta di ucciderlo, proprio per sottrargli quella penna, e così immagina che dietro quell’oggetto debba celarsi molto più di ciò che sembra. Affianco a lui c’è Kreen, una ragazza misteriosa conosciuta da poco e per caso. Anche la ragazza cela un segreto insospettabile: entrambi sono alieni e Kreen racconta a Ronnie la storia del loro popolo. Kreen è sulla Terra per un motivo: riportare la penna sul loro pianeta, sotto ricatto del padre che desidera quell’oggetto più di ogni altra cosa. Quella penna, infatti, può cambiare il corso degli eventi, ma deve essere lei a strappare il foglio sul quale si scrive ciò che si vuole cambiare. Ronnie capisce che la penna è un oggetto molto pericoloso se in mani sbagliate e chiede a Kreen di non ridarla al padre. La ragazza ne capisce le motivazioni ed accetta, ma così facendo scatenerà l’ira del padre che dovrà tornare personalmente sulla terra per recuperare la contesa penna.

next word web serie vincenzo stigliano fotogramma 1Vincenzo Stigliano ha scelto la sua squadra con cura: la produzione è affidata alla sua creatura NextWord Produzioni Cinematografiche e a Inondazioni.it e il cast è composto da attori “appassionati e volenterosi”. Il risultato è un super team di colleghi, cresciuto insieme fino a diventare un gruppo di amici che magari rivedremo al lavoro insieme per un’altra produzione.

Come in tutti i gruppi affiatati ci sono sempre storie divertenti da raccontare, anche Vincenzo ne ha: “Abbiamo girato alcune scene all’Istituto Immacolato di Galatina. E’ una struttura statale dove al primo piano ci sono uffici, aule per i corsi e a piano terra ci sono attività per i diversamente abili. Il terzo piano è chiuso in quanto inagibile. Noi abbiamo avuto il permesso di girare sul terrazzo e in alcune sale del secondo piano. Ad un certo punto, sono saliti i gestori dell’istituto e hanno visto gente correre e sparare con le pistole. Sono corsi subito al pian terreno per avvertire che sopra stavano facendo una sparatoria, poi giù hanno spiegato loro che stavamo girando alcune scene”.

NextWord non è solo un’avvincente produzione cinematografica. Ben tre sono i brani inediti che faranno da colonna sonora alla serie: “Next word” dei Republika Mod, “Un viaggio” di Ema feat. Rain Words e “Tutto tornerà com’era” scritta dal regista Vincenzo Stigliano e interpretata da Alessia Donno.

next word bannerOggi alle 19, il regista, il produttore Piero Dematteis e parte del cast saranno in diretta su Radio Salentina (92.8). Domani alle 11 ci sarà la conferenza di presentazione presso il Palazzo Comunale di Galatina.

La web serie completa “NextWord” di Vincenzo Stigliano sarà presentata per la prima assoluta al Cinema Tartaro di Galatina il 22 ottobre con due spettacoli, alle 19.30 e alle 22. Le puntate, invece, saranno on line su inondazioni.it e su nextwordproduzioni.com da novembre.

Commenta anche tu

commenti

Chi è l'Autore

Ludovica Carmen Sophia Orlando

Classe 1991. Amo gli animali e la natura, i manga e i videogiochi. La mia più grande passione è il rock. Sono vegana e impegnata nella divulgazione. Scrivo soprattutto di cultura e attualità. Studio scienze psicologiche e ho un'agenzia di comunicazione integrata, ErisCom.

Rispondi

NO TAP