Spettacolo teatrale, con Fabrizio Saccomanno, dedicato alle vicende di lavoro e di vita delle operaie tabacchine del Salento, ispirato allo sciopero generale del 1961 a Tiggiano. Venerdì 9 febbraio a Scorrano.

C.r.e.a. associazione di promozione sociale con il patrocinio del Comune di Scorrano presenta venerdì 9 febbraio alle 20,00 presso la Sala Camboa, ex Convento degli Agostiniani di Scorrano “CENERE, corale per le tabacchine” uno spettacolo di narrazione teatrale di e con: Marco Chiffi, Caterina Cosmai, Angela Elia, Beppe Fusillo, Maria Grazia Gioffrè, Leila Polimeno, Luigi Pontrelli, Antonella Sabetta, Irene Scardia, Carmen Tarantino con la collaborazione artistica di Fabrizio Saccomanno.

Un racconto corale, nato da un laboratorio di scrittura e narrazione teatrale, diretto dall’attore e pedagogo teatrale Fabrizio Saccomanno sulle vicende di lavoro e di vita delle operaie tabacchine del Salento. Partendo dalla ricerca e dalla raccolta di testimonianze scritte e orali, vengono raccontate le dure condizioni lavorative, le lotte e in particolare lo sciopero generale tenuto per 28 giorni, tra gennaio e febbraio, nel 1961 a Tiggiano, un piccolo centro del Sud Salento, contro i licenziamenti e la chiusura del Magazzino, la locale fabbrica di tabacco.

La lotta delle tabacchine di Tiggiano, che vide la mobilitazione dell’intera popolazione a sostegno delle 250 operaie,rappresentò un importante avvenimento storico, senza precedenti nella storia del paese.

Per il secondo appuntamento, previsto per domenica 18 febbraio alle 19,30 presso la Sala Camboa, nell’ex Convento degli Agostiniani di Scorrano, si terrà la presentazione del libro “Il Salento uccide” di Giovanni De Francesco, avvocato del lavoro, da sempre impegnato nella difesa delle lavoratrici e dei lavoratori, nella tutela del paesaggio e dell’ambiente e nella valorizzazione del patrimonio storico culturale salentino. Figlio di Vincenzo De Francesco, promotore e attivista della mobilitazione del 1961 a Tiggiano, nel 2005 ha pubblicato “Le Operaie Tabacchine di Tiggiano e lo sciopero generale del 1961” cui si ispira lo spettacolo teatrale di Saccomanno.

Dialoga con l’autore Giovanni Giangreco, con l’accompagnamento musicale a cura di Rocco Giangreco.

Commenta anche tu

commenti

Chi è l'Autore

Redazione

Rispondi

NO TAP