Dopo il rinvio a causa di un lutto, l’associazione poggiardese proporrà domani la manifestazione “Aspettando la Befana”. Nel programma della serata, la tombolata e la premiazione del concorso “Presepe dei Rioni”

Inizialmente prevista per lo scorso 5 gennaio, una delle manifestazioni a tema natalizio più attese della comunità di Poggiardo è stata spostata a domani. L’improvvisa scomparsa di un amico aveva infatti cancellato tutto l’entusiasmo e tutta l’allegria creatasi tra i cittadini in vista di questo appuntamento: il paese non era in grado di ospitare un evento i cui ingredienti principali sono il divertimento e la spensieratezza, e non era giusto farlo.

Dopo il lutto, però, è necessario farsi forza e ritornare alla quotidianità di sempre, e così, sempre nel ricordo di un amico, l’associazione culturale “Rioniamo” di Poggiardo presenterà domani, domenica 7 gennaio, la seconda edizione di “Aspettando la Befana“; l’appuntamento è alle ore 19 presso il Palazzo della Cultura di Poggiardo, in piazza Umberto I. L’evento gode del patrocinio del Comune di Poggiardo e sarà promosso e raccontato nel gruppo Facebook “ProMuovi Poggiardo Vaste“.

La serata di domani vivrà principalmente con un grande tombolata nella quale verranno messi in palio una serie di premi offerti dai commercianti di Poggiardo. Un’iniziativa semplice che, accompagnata da momenti animazione, avrà l’obiettivo di vivere insieme un momento di allegria e assaporare il “gusto della convivialità”.

La manifestazione avrà però anche un momento collaterale, anche’esso legato al Natale. Nel corso della serata, infatti, è prevista la cerimonia di premiazione del concorso “Presepe dei Rioni“; dallo scorso 25 dicembre, infatti, il Palazzo della Cultura ospita la mostra dei presepi realizzati dai quattro rioni in cui è suddiviso Poggiardo (Li Curti, Casicalvi, Puzze e Soranello) e da quello rappresentante la frazione di Vaste (denominato “Baxta”, com’era anticamente chiamata la piccola città messapica). Una giuria di esperti decreterà il presepe vincitore. La mostra sarà aperta dalle 16.30 alle 21.

Anche se un po’ con il cuore triste, l’associazione “Rioniamo” chiude il Natale poggiardese con questa iniziativa all’insegna del divertimento e della convivialità, ma al tempo stesso apre il suo programma di iniziative che vivacizzeranno il 2018 di Poggiardo e Vaste.

Commenta anche tu

commenti

Chi è l'Autore

Alessandro Chizzini

Nato a Milano il 27 settembre 1981, è laureato in Scienze della comunicazione e Scritture giornalistiche e multimedialità. Dal 2008 scrive per la testata Belpaese. E' iscritto all'Albo dei Pubblicisti per l'Ordine dei Giornalisti della Puglia dal 26 marzo 2012. Si occupa principalmente di politica locale, attualità, sport.

Rispondi

NO TAP