Perdono la vita in due incidenti stradali un 20enne di Castrì e una 25enne di Melendugno impegnata nella lotta contro TAP.

L’arrivo di un po’ di refrigerio, dopo il caldo torrido delle ultime settimane, è stato accompagnato da due tragedie accadute nella notte scorsa sulle strade del Salento. Sono ben due gli incidenti mortali occorsi a giovanissime vite.

Forse sarebbe proprio la pioggia ad aver causato o comunque contribuito in maniera decisiva al realizzarsi di questi drammatici eventi.

Il primo incidente si è verificato a Monteroni, sulla strada che conduce ad Arnesano. Qui, verso le 2, un ragazzo ventenne di Castrì, stava entrando a Monteroni, viaggiando insieme ad un passeggero, quando per cause ancora in corso di accertamento, il 20enne ha perso il controllo dell’auto finendo contro un muro. Forse la velocità eccessiva insieme alla perdita di aderenza dovuta alla pioggia, potrebbe essere alla base del sinistro.
I due occupanti sono stati soccorsi dal personale sanitario del 118, ma per il conducente non c’è stato nulla dare.

La tragedia si è ripetuta alcune ore dopo sulla strada che conduce da Torre Dell’Orso a Melendugno. A perdere la vita è stata una ragazza di 25 anni di Melendugno, Angelica Greco, conosciuta anche per essere una tra le persone più attive nella contestazione dell’opera di gasdotto TAP. Era un volto noto del presidio, anche grazie alla sua costante presenza e alla sua determinazione.

La sua auto è uscita fuori strada, ribaltandosi e finendo contro un albero di ulivo. Anche per lei non c’è stato nulla fare. Le cause dell’incidente sono in corso di accertamento. Al momento il suo corpo si trova nella camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

La marcia No TAP in programma nel pomeriggio a San Foca, che avrebbe visto la giovane in prima linea, procederà in maniera silenziosa nel rispetto del lutto che ha colpito la famiglia e la cittadinanza. E’ stata proprio la sua famiglia ad esprimere la volontà che il corteo per la causa No TAP, in cui la loro congiunta ha tanto creduto, si svolga ugualmente.

Nella stessa notte si sono registrati anche altri incidenti in provincia di Lecce in cui sono rimasti coinvolti giovani, i quali hanno riportato ferite più o meno gravi.

Commenta anche tu

commenti

Chi è l'Autore

Marcello Greco

Scrivo, viaggio, suono, racconto. Mi faccio domande, ma non voglio né risposte facili né giudizi facili.

Rispondi