Alle ore 19 saranno ospiti Gianluca Maggiore, del Comitato No TAP, e Serena Fiorentino, autrice del libro illustrato “Tanto non la fanno – Racconti No TAP”.

Racconti No TAP - incontro BotrugnoLa questione del gasdotto TAP è ormai entrata nella quotidianità dei salentini e non solo. Infatti in tutta Italia e anche all’estero sono sempre più numerosi gli attestati di solidarietà al movimento No TAP e non sono rari sit-in e flash mob in diversi Paesi europei.

Questa sera, alle 19, se ne parlerà a Botrugno, all’interno dell’Aula multimediale del Palazzo Marchesale, alla presenza di Gianluca Maggiore, storico portavoce del Movimento No TAP, e Serena Fiorentino, la mamma No TAP autrice del libro “Tanto non la fanno – Racconti No TAP”, illustrato da Rosamaria Litta.

Si tratta di un libro pensato per i bambini, per spiegare in stile fiabesco le ragioni per le quali gli adulti si stanno opponendo con determinazione contro l’opera di gasdotto che dovrebbe approdare a San Foca: l’imposizione dall’alto; il “dispotico sovrano”; l’importanza della posidonia oceanica per la salute del mare della fauna, minacciata da questo progetto; il sacrificio degli ulivi; la salute pubblica; la sicurezza; la minacce alla pesca e all’agricoltura; ecc….

L’incontro odierno è incentrato in particolar modo su una conversazione intorno ai temi trattati dal libro.

Gianluca Maggiore , inoltre, farà il punto della situazione, sullo stato di avanzamento dell’opera, sulle trame economico-politiche e su quello che sta accadendo agli abitanti di San Foca, a cui è stata tolta anche la libertà di ospitare un amico per un caffé.

L’incontro sarà moderato da Fabrizio Puce, portavoce del Comitato No al Forno Crematorio di Botrugno, ed è patrocinato dal Comune.

 

Commenta anche tu

commenti

Chi è l'Autore

Marcello Greco

Scrivo, viaggio, suono, racconto. Mi faccio domande, ma non voglio né risposte facili né giudizi facili.
Dopo 7 anni di avvocatura ho deciso di dedicarmi alla scrittura libera. Al momento scrivo per tagpress.it, testata locale di cui sono cofondatore e attuale caporedattore e collaboro come freelance per altre testate online.

Rispondi

NO TAP