Immagine Progetto P.i.E, world buffet conclusivo ad Andrano

Immagine tratta da www.insight-epd.eu

Stasera, a partire dalle ore 19, presso il ristolive beach resort Alborhè, sul lungomare delle Agavi nella Marina di Andrano, si terrà il world buffet di conclusione del percorso di “P.i.E. – peers in education“.

PiE è un progetto di prevenzione primaria promosso dal Consorzio per i Servizi Sociali dell’Ambito di Poggiardo, dal Dipartimento Dipendenze Patologiche ASL Lecce e realizzato dall’associazione Insight-epd. Il progetto, attraverso l’educazione non formale, ha permesso ai partecipanti (genitori, insegnanti, alunni), degli Istituti Comprensivi di Poggiardo, Diso, Minervino e Spongano di vivere un percorso formativo stimolante, partecipativo, un modo diverso di stare insieme in un ambiente di studio, di lavoro, perché qualunque percorso formativo, educativo è prima di tutto un incontro fra persone.

Ancora una volta, seguendo lo stile dell’educazione non formale, con il “world buffet” si utilizzerà una forma di non-conferenza per un momento di riflessione e di lavoro, sul significato dell’esperienza e capire se e come potrà servire per il futuro. Relatori  della serata saranno il sindaco di Andrano Carmine Pantaleo, l’assessore alle Politiche Sociali di Andrano Pasquale Panico, il dirigente dell’Istituto Comprensivo di Diso Pasquale Ciriolo, il direttore del Dipartimento Dipendenze Patologiche della ASL di Lecce Salvatore Della Bona, e il presidente del Consiglio di Amministrazione del Consorzio per i Servizi Sociali di Poggiardo Giuseppe Colafati.

Il percorso si è articolato in quattro laboratori nei quattro istituti comprensivi svoltosi da gennaio a maggio; un percorso teso a rimettere la “persona” al centro del proprio processo formativo, attraverso la condivisione in gruppo e in questo caso un tipo di gruppo non usuale nei corsi di formazione, visto che genitori, alunni ed insegnanti si sono ritrovati insieme e “alla pari”, dove i ruoli hanno richiamato solo le responsabilità di ognuno e non rappresentato un elemento di distinzione per creare barriere e divisioni. Il tutto attraverso la metodologia e le tecniche dell’educazione non formale elaborati dallo specifico team di Insight-education project design.

Durante la serata saranno consegnati gli attestati di partecipazione a tutti i partecipanti ed alla fine è prevista l’esibizione dei Tamburellisti di Otranto.

Per tutte le informazioni inerenti la serata e il progetto è possibile contattare il 338.3492709 o inviare una email a insight.epd@gmail.com.

Commenta anche tu

commenti

Chi è l'Autore

Alessandro Chizzini

Nato a Milano il 27 settembre 1981, è laureato in Scienze della comunicazione e Scritture giornalistiche e multimedialità. Dal 2008 scrive per la testata Belpaese. E' iscritto all'Albo dei Pubblicisti per l'Ordine dei Giornalisti della Puglia dal 26 marzo 2012. Si occupa principalmente di politica locale, attualità, sport.

Rispondi