Serata in onore dello stilista di moda leccese, fondatore dell’Istituto di Moda “Cordella” e che compie il 62° anno di attività nell’ambito della sartoria

Omaggio ad un importante esponente della cultura e dell’arte del Salento. Il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” di Lecce, in collaborazione con LAICA, ha organizzato una serata in onore del Maestro stilista Pino Cordella, in occasione del suo 62° anniversario di attività sartoriale; l’appuntamento è per sabato 20 gennaio, alle ore 18.00, presso il Salone delle Conferenze di Laica, in via Cesare Abba 46 (Vicino al mercato di Settelacquare).

Socio dello stesso “Valori e Rinnovamento”, Pino Cordella è una figura di spicco nel panorama internazionale della moda e col suo lavoro ha dato, e continua a dare, lustro al nostro territorio. Figlio d’arte, Cordella è un creatore di moda estroso e geniale, titolare dell’omonima storica sartoria, fondata nel 1783 da Leonardo Cordella, che ormai da circa otto generazioni tramanda l’arte del vestire elegante.

E’ inoltre il fondatore dell’Istituto di ModaCordella“, nato con l’obiettivo primario di tramandare i propri metodi di taglio e confezione a chiunque volesse intraprendere la professione di sarto e stilista.

Nel corso della serata, Pino Cordella si racconterà ai presenti anche attraverso la sfilata di alcune sue creazioni. I presidenti di LAICA, Roberto Fatano, e di “Valori e Rinnovamento”, Wojtek Pankiewicz, gli consegneranno a nome delle rispettive associazioni due targhe ricordo.

Commenta anche tu

commenti

Chi è l'Autore

Alessandro Chizzini

Nato a Milano il 27 settembre 1981, è laureato in Scienze della comunicazione e Scritture giornalistiche e multimedialità. Dal 2008 scrive per la testata Belpaese. E' iscritto all'Albo dei Pubblicisti per l'Ordine dei Giornalisti della Puglia dal 26 marzo 2012. Si occupa principalmente di politica locale, attualità, sport.

Rispondi

NO TAP