Un Fiat Ducato attrezzato per il trasporto dei diversamente abili è stato consegnato dal Consorzio dei Servizi Sociali di Poggiardo all’associazione “L’Angelo Custode” di Spongano

Un idoneo e attrezzato mezzo di trasporto costituisce certamente una delle necessità di chi soffre di disabilità o difficoltà motorie come gli anziani. Uno strumento che da alcuni giorni è in dotazione dell’associazione “L’Angelo Custode” di Spongano. Lo scorso 29 giugno, infatti, il Presidente del Consiglio di Amministrazione del Consorzio per i Servizi Sociali dell’Ambito di Poggiardo, Fernando Antonio Minonne, ha consegnato in comodato d’uso gratuito all’associazione di volontariato un Fiat Ducato acquistato con un finanziamento di 35.474,84 euro ottenuto grazie al bando pubblicato dal G.A.L. Terra d’Otranto nell’ambito del programma Sviluppo Rurale della Regione Puglia 2007-2013 Fondo F.E.A.S.R.

L’automezzo è idoneo al trasporto di diversamente abili su carrozzina e verrà utilizzato dall’associazione per garantire la mobilità per i soggetti svantaggiati (disabili, anziani, individui in stato di bisogno etc.), impossibilitati a raggiungere i luoghi di studio e di interesse didattico-culturale presenti nel territorio dell’Ambito e non, in conformità a quanto previsto dal Piano Sociale di Zona.

Sono diversi i motivi per il quale il presidente Minonne sottolinea l’importanza di questo risultato:

Per noi è importante essere proprietari di un automezzo per il trasporto di disabili poiché ciò garantirà questo servizio negli anni. Siamo soddisfatti anche perché è stata premiata la nostra capacità di intercettare risorse extra rispetto a quelle che l’Ambito ha in dotazione annualmente. In questo caso partecipando ad un bando del G.A.L. ma riteniamo che in generale l’utilizzo di Fondi Europei sia la strada maestra anche per il futuro.

Commenta anche tu

commenti

Chi è l'Autore

Alessandro Chizzini

Nato a Milano il 27 settembre 1981, è laureato in Scienze della comunicazione e Scritture giornalistiche e multimedialità. Dal 2008 scrive per la testata Belpaese. E' iscritto all'Albo dei Pubblicisti per l'Ordine dei Giornalisti della Puglia dal 26 marzo 2012. Si occupa principalmente di politica locale, attualità, sport.

Rispondi